Home » NEWS » Corona non torna in carcere
fabrizio-corona-niente-carcere-sconto-pena-servizi-sociali

Corona non torna in carcere

fabrizio-corona-niente-carcere-sconto-pena-servizi-sociali

fabriziocoronarealRingrazio il giudice Moccia.abbiamo chiuso una finestra,ora mancano le altre perché nel bene e nel male la mia vita sarà sempre così…se no nn sarei quello che sono#sipuede

Corona non torna in carcere. Sospiro di sollievo per Fabrizio Corona che temeva di dover tornare in carcere. Invece, può continuare a scontare il cumulo di pene residuo, poco più di 5 anni, in affidamento in prova ai servizi sociali. Lo ha deciso il gip di Milano Ambrogio Moccia che ha riconosciuto all’ex agente fotografico, difeso dai legali Antonella Calcaterra e Ivano Chiesa, la continuazione tra i reati di estorsione, tentata estorsione e bancarotta per i quali è stato condannato in via definitiva. Il giudice, che ha accolto la richiesta del pm Paola Biondolillo, non ha, invece, dato l’ok alla continuazione tra i tre reati e la corruzione (ha corrotto una guardia penitenziaria) e così la pena residua è aumentata di circa 8 mesi rispetto al precedente calcolo sul cumulo pene. Un aumento che, però, mantiene la pena residua sotto i 6 anni e, dunque, permette a Corona di proseguire con l’affidamento in prova ai servizi sociali.

More 1654 posts in NEWS
Recommended for you
Concorrenti pechino express 2017
PECHINO EXPRESS: LE 8 COPPIE CHE SI SFIDERANNO

Ecco i concorrenti, suddivisi in 8 coppie, di questa  sesta edizione di "Pechino Express", alcuni...

Facebook MI PIACE