Home » NEWS » Bianca Balti: beneficenza flop
bianca basti beneficenza flop rifugiati

Bianca Balti: beneficenza flop

Bianca Balti: beneficenza flop. Flop di incassi per l’iniziativa benefica della top model lodigiana Bianca Balti. Ha messo in vendita, l’altro giorno a Milano, la sua collezione di abiti ed accessori per donare il ricavato all’Agenzia Onu per i Rifugiati. Si trattava, scrive il settimanale “Novella 2000”, “di undici anni di vestiti e scarpe firmate che hanno prodotto solo 28.640 euro. Le intenzioni della top model erano ottime:

bianca basti beneficenza flop rifugiati

biancabaltiSiamo pronte!!! Ci vediamo tra poco 💕 #apieceofmefortherefugees #biancabaltiperunhcr

“È un modo per donare ai rifugiati, portandosi a casa qualcosa di figo”, aveva detto la stessa Balti presentando l’iniziativa “A piece of me for the refugees”. Poi, apparentemente, la vendita (o meglio, svendita) è stata un successo: in centinaia si sono messe in coda per aggiudicarsi un paio di scarpe Louboutin o un cappottino firmato (anche perché i prezzi non erano esagerati: variavano tra i 5 e i 500 euro) e per farsi una foto con Bianca per soli 50 euro. Scrive ancora “Novella 2000”: “Ma se «”l’obiettivo era vendere il più possibile e raccogliere tanti soldi per aiutare le persone il più possibile vicino a casa loro”, come ha spiegato la Balti in un’intervista a “la Repubblica”, dopo le sei ore di vendita, il risultato sembra un po’ scarsino. Bianca ha spiegato che non voleva fare “una cosa d’elite” e aveva chiesto che a un certo punto della giornata i prezzi scendessero, per essere certa che tutto fosse venduto “perché mica sono cose che possiamo mandare nei campi profughi”. Comunque, un brava la bella Balti se lo merita senz’altro.

More 1595 posts in NEWS
Recommended for you
Alessandra Amoroso Amici nuovo disco
Amoroso e Settepani: nozze in vista

Amoroso e Settepani: nozze in vista. Scrive Alberto Dandolo sul settimanale "Oggi": "Alessandra Amoroso, che...

Facebook MI PIACE