Home » HOT » Marcuzzi: sono gentile non cretina
Marcuzzi sono gentile non cretina

Marcuzzi: sono gentile non cretina

Marcuzzi: sono gentile non cretina. Alessia Marcuzzi, classe 1972, novembre, 1 metro e 78 di altezza con un lunghissime gambe che ammaliano, a marzo sarà di nuovo su Canale 5 per condurre la seconda edizione targata Mediaset dell’Isola dei Famosi. Alessia, che quest’anno gira la boa dei 25 anni in tv perchè ha cominciato nel 1991 su Telemontecarlo, si racconta in una lunga intervista a Malcom Pagani del “Fatto Quotidiano” al quale, fra l’altro, rivela: “Ai primi provini mi presentavo in jeans e Superga con la minigonna e le scarpe con il tacco nello zaino.

Marcuzzi sono gentile non cretina

alessiamarcuzzi#keepthewildinyou 😜 #buonadomenica

Prima che me lo chieda, con me non ci hanno mai provato. Non si è mai azzardato nessuno. Questo lavoro si può fare benissimo senza scendere a compromessi”. Sui social network la seguono milioni di persone e di questo esercito di fans lei dice: “Esclusi quelli che mi insultano o mi scrivono sconcezze e che vorrebbero disperatamente risposte, una soddisfazione che non gli darò mai, parlo con tutti”.

Alessia MarcuzziMarcuzzi Alessia

Poi, dopo aver un po’ ironizzato su se stessa, “adesso faccio un po’ la figa e mi sente con la voce squillante, ma vengo da un’influenza bestiale”, spiega, a proposito dell’Isola e dei suoi naufraghI: “Mi affascina l’idea che qualcuno possa diventare famoso da un giorno all’altro senza aver fatto nulla prima. È un tema letterario. In uno dei miei film preferiti, Oltre il giardino di Peter Sellers, per ragioni che nulla c’entrano con lui né con quel che dice, il giardiniere Chance, un analfabeta allevato dalla tv, viene scambiato per il più saggio tra gli uomini, trattato con ogni onore e proiettato dalla condizione di nullatenente a quella di consigliere del Presidente degli Stati Uniti”. Domanda: quanto è diversa la tv dei suoi inizi da quella di oggi? Non ha dubbi: “È diventato più difficile farla. Si producono meno programmi, c’è più difficoltà a sperimentare”. Dicono di lei che è una persona gentile….. Alessia replica: “E sa cosa mi dispiace? Che dicono gentile e intendono cretina. Scrivono accomodante e vorrebbero dire senza personalità. Come se accompagnare lo spettatore con leggerezza equivalesse ad essere deboli. L’equazione gentile uguale scemo è veramente idiota e l’anno scorso, agli inizi dell’Isola, nei miei confronti non era neanche troppo velata. Io mi iscrivo al partito di Kenneth Branagh. È il mio eroe. Ha ragione lui. Di isterie e nevrosi, drammi e urla ce n’è fin troppi. Sono per la leggerezza”. E la leggerezza come la coltiva? La ricetta di Alessia è questa: “Stando quasi sempre a casa, evitando i salotti, lavorando senza presenzialismi e mondanità. Poi scrivendo per il mio blog, leggendo, guardando serie tv. Una bella come Breaking Bad purtroppo non sono più riuscita a trovarla. Amo tante cose, spesso lontane tra loro”. Conclude: “Oggi la trasgressione più grande è essere perbene” (Foto da Instagram).

More 325 posts in HOT
Recommended for you
chiara-ferragni-fashion-blogger-adoro-seno-piccolo
Ferragni: adoro il seno piccolo

[caption id="attachment_8123" align="alignleft" width="864"] chiaraferragniJ'ADIOR (having small boobs)[/caption] Ferragni: adoro il seno piccolo. E ti...

Facebook MI PIACE